rotate-mobile
Cronaca Prignano Cilento

Prignano Cilento: Pastore Maremmano prova ad azzannare una bimba, la madre la difende e finisce in ospedale

Protagonista dell'episodio, Antonella Galzerano, sorella dell’attuale consigliere comunale, nonché assessore della Comunità Montana, Nicola

Tanta paura a Prignano Cilento. Un cane, infatti, ha provato ad azzannare una bambina: a difendere la piccola, sua madre che si è ferita gravemente ad un braccio. Protagonista dell'episodio, Antonella Galzerano, sorella dell’attuale consigliere comunale, nonché assessore della Comunità Montana, Nicola. Per difendere la bambina dal pastore Maremmano, la malcapitata è finita in ospedale per le cure del caso.

Il post su Facebook dell'amministrazione comunale:

Il sindaco, l'amministrazione e l’intera comunità fanno gli auguri di pronta guarigione alla giovane mamma Antonella Galzerano, vittima di uno spiacevole episodio,che poteva avere risvolti ancora più drammatici.

La sorella dell'attuale consigliere comunale di Prignano Cilento,nonché assessore della Comunità Montana, Nicola Galzerano, sventando un attacco alla sua piccola bambina, da parte di un cane pastore maremmano, ha avuto la peggio essendo stata morsa in maniera grave ad un braccio, subendo lacerazioni e danni gravi. Il tempo guarirà le ferite e butterà alle spalle questa disavventura, sperando di riportare la serenità a lei e alla bimba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prignano Cilento: Pastore Maremmano prova ad azzannare una bimba, la madre la difende e finisce in ospedale

SalernoToday è in caricamento