menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Toy

Toy

Investito e ridotto in fin di vita: appello disperato per Toy

A prendere a cuore il caso del cagnolino, la Lav di Salerno che gli ha permesso il ricovero in clinica, ma i soldi per l'operazione mancano

Investito tre giorni fa, il povero Toy dev'essere operato d'urgenza. Bacino rotto, occlusione intestinale, addome acuto e torsione allo stomaco, per il cagnolino, i cui proprietari, non avendo denaro per sottoporlo al delicato intervento, lo hanno ricondotto a casa. Il pelosetto, in condizioni terribili, rischia la vita. A prendere a cuore il suo caso, la Lav di Salerno che gli ha permesso il ricovero alla clinica veterinaria San Francesco, di via Arce.

Ma i soldi per l'operazione che può salvarlo, mancano. Chiunque volesse aiutarlo, aderendo alla raccolta fondi avviata dalla Lav, può rivolgersi a  Alfredo Riccio, MariaSperada Laudisio, Fabiana Gallucci, Sara Falletta, telefondando al 338/9223580 oppure versando il proprio contributo tramite Postepay 4023600576314357 intestata a Maria Sperada Laudisio o ancora tramite conto corrente 1009026749 intestato a Lav Salerno, scrivendo nella causale Toy. La corsa di solidarietà è partita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento