Orrore a San Gregorio Magno: cane ucciso a colpi di fucile e gettato tra i rifiuti

Un cane è stato ucciso a colpi di fucile e poi gettato in una microdiscarica abusiva. A fare la macabra scoperta, le guardie ambientali dell’Anpana Onlus

Foto archivio

Orrore a San Gregorio Magno, in località Ferrante. Un cane è stato ucciso a colpi di fucile e poi gettato in una microdiscarica abusiva.  A fare la macabra scoperta, le guardie ambientali dell’Anpana Onlus. Tra i rifiuti, anche l'amico di zampa senza vita.

Preziose, per il rinvenimento, le numerose segnalazioni presentate dai cittadini. Sul posto anche la polizia municipale e l'Asl. S’indaga per risalire all’autore del vile gesto.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

Torna su
SalernoToday è in caricamento