Cane semina il panico in via Carmine, la denuncia: "I vigili non sono intervenuti per aiutarci"

Solo l'intervento di due avvocatesse e di una docente ha consentito di fermare l'animale che, successivamente, è stato rinchiuso nel canile di Salerno

Il cane

Momenti di paura, martedì mattina, all’incrocio dei semafori di via Carmine a Salerno dove un cane, molto spaventato, ha vagato per diverso tempo lungo la strada rischiando anche di finire sotto ad un autobus di linea. Nessuno, infatti, riusciva ad acciuffarlo. Soltanto l’intervento di due avvocatesse e una docente salernitana ha consentito di fermarlo tra la curiosità dei passanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Nonostante la richiesta di intervento rivolta al comando dei vigili urbani - fa sapere la docente alla nostra redazione – “nessun agente è arrivato sul posto”.  E “soltanto grazie alla sensibilità di alcune persone siamo riuscite a mettergli una cinturina al collo e a tenerlo al sicuro in un portone e presso un negozio”. Alla fine il cane è stato portato a casa del compagno di una delle due donne dove, però, è stato difficile trattenerlo in quanto, in poco tempo, ha messo a soqquadro l’appartamento. Per questo è stata contattata Antonella Centanni della “Lega Nazionale per la Difesa del Cane” di Salerno che ha portato il cane all’interno del canile salernitano. “Esprimo – dichiara la docente su Facebook - un disgusto totale nei confronti del comando della polizia municipale della nostra città, europea solo a parole,  sollecitato con innumerevoli telefonate disattese, nonostante la segnalazione di pericolo per la circolazione veicolare e incolumità pubblica. Mi vergogno per le attività commerciali che si sono rifiutate di accoglierci al loro interno a dispetto di una sentenza della Cassazione. Viva gli animali, abbasso le istituzioni che sanno solo dare fastidio in momenti di campagna elettorale”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento