rotate-mobile
Cronaca Fratte Calcedonia

Paura a Fratte: cani randagi intimoriscono i passanti, intervengono i vigili

Tra le altre attività dei caschi bianchi, il sequestro su Corso Vittorio Emanuele di una fisarmonica ad un girovago che disturbava non poco i salernitani chiedendo loro, con insistenza, la questua

Giornata impegnativa, quella di ieri, per i vigili urbani. Per iniziare, il nucleo ambientale, in seguito a diversi esposti da parte dei residenti, è intervenuto in via Di Marino, a Fratte, dove quattro cani randagi infastidivano i passanti. Prelevati dal personale della Lega del Cane in collaborazione con l'Asl veterinaria, dunque, gli amici di coda sono stati mandati in canile.

Intanto, in via Marchiafava , personale della Sa/Bacino 2 ha provveduto alla pulizia e bonifica della zona: attivate pure le indagini dei beni ingombranti abbandonati per risalire alle persone che li hanno sversati. Al centro, poi, su Corso Vittorio Emanuele i caschi bianchi hanno sequestrato la fisarmonica ad un artista di strada che "disturbava non poco i passanti chiedendo loro con insistenza la questua", come raccontato dai vigili.

Infine, nei pressi dello stadio Arechi, sono stati elevati sedici verbali di 500 € di cui dieci a prostitute e a clienti. Tre delle lucciole, inoltre , sono state denunciate per non aver rispettato il Foglio di Via Obbligatorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Fratte: cani randagi intimoriscono i passanti, intervengono i vigili

SalernoToday è in caricamento