rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Sala Consilina

Sala Consilina: Bernini (M5S) ha preparato un'interrogazione sul canile "fantasma"

"A Sala Consilina - spiega Bernini - si assiste al classico esempio di gestione di fondi pubblici e di omissione di atti d'ufficio, il tutto sulla pelle degli animali e degli animalisti che sono costretti a gestire una situazione inaccettabile"

Il canile di Sala Consilina è finito sotto la lente d'ingrandimento del deputato del Movimento 5 Stelle Paolo Bernini. E' del 2003, infatti, la delibera e i relativi fondi stanziati, oltre 2 milioni di euro, ma il canile ancora deve essere completato. "In aperta violazione della legge sul randagismo e non solo, a Sala Consilina (SA) si assiste al classico esempio di gestione di fondi pubblici e di omissione di atti d’ufficio, il tutto sulla pelle degli animali randagi e degli ottimi cittadini animalisti che sono costretti, nella totale assenza di interventi dello Stato, a gestire una situazione inaccettabile  – ha commentato l'onorevole Paolo Bernini  - Per questo, ho presentato una interrogazione ai Ministri competenti per sapere se non intendano verificare l’istruttoria, l’iter, i finanziamenti e il percorso dei lavori di una struttura fantasma che a tutt’oggi non è stata terminata, e se il Ministro della Salute non ritenga di dover intervenire per le evidenti violazioni alla legge 281/91, nonostante gli impegni finanziari e l’evidente spreco di denaro pubblico".

"Il randagismo - incalza Bernini -  ha sempre dei responsabili e questi hanno ruoli, compiti istituzionali ben precisi e nomi e cognomi. E’ ora di denunciare episodi come questi anche alla Corte dei Conti. Il randagismo è una piaga indegna nel nostro Paese ed è ora di ripristinare la legalità e di interrompere il sistema lucrativo creatosi a favore di un reale sistema di assistenza e di affido degli animali. Basta canili lager, basta cani richiusi a vita, basta fondi pubblici in mano a pseudo associazioni, basta ad una gestione del fenomeno vecchia e non scientifica e che favorisce solo sperpero di denaro pubblico e collusione oltre alla violenza perpetrata sugli animali" conclude il parlamentare del Movimento 5 Stelle.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Consilina: Bernini (M5S) ha preparato un'interrogazione sul canile "fantasma"

SalernoToday è in caricamento