Cronaca

"Gli Esuli" rispondono a Bello Figo, Lamin lancia la sua nuova canzone

"Ho vouto rispondergli con una canzone per far capire che noi non siamo come lui, ma che rispettiamo le regole e ci sforziamo di lavorare e fare qualcosa di buono", ha detto Lamin Ceesay

Lamin Ceesay

Ha fatto innervosire non pochi migranti intenzionati a integrarsi in Italia, Bello Figo, il cantante di origini ghanesi che da qualche anno sta avendo una certa notorietà in Italia, quasi esclusivamente online, per le sue canzoni rap con testi bizzarri. In particolare, a dargli una risposta in musica, prendendone le distanze, è stato il cantante salernitano Lamin Ceesay che ha pubblicato sul canale Youtube del gruppo "Gli Esuli" una canzone intitolata "Brutto figo".

"Bello Figo offende i migranti che lavorano in Italia perchè lancia messaggi di odio e razzismo, sostenendo che noi non paghiamo le tasse e parlando male di chi ci accoglie: ho vouto rispondergli con una canzone per far capire che noi non siamo come lui, ma che rispettiamo le regole e ci sforziamo di lavorare e fare qualcosa di buono", ha precisato Lamin. Tanta curiosità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gli Esuli" rispondono a Bello Figo, Lamin lancia la sua nuova canzone

SalernoToday è in caricamento