menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Molestie

Molestie

Capaccio, consigliere comunale palpeggia una dipendente: scatta la denuncia

La donna si è presentata alla locale caserma dei carabinieri per raccontare l'episodio di cui sarebbe stata vittima. La notizia sta circolando da diverse ore in città dov'è già partita la caccia al nome del politico

Scoppia un caso di presunte avances sessuali e molestie al Comune di Capaccio. Nei giorni scorsi, infatti, una dipendente, ha presentato formale denuncia nei confronti di un consigliere comunale. L’episodio - riporta Stiletv -  si sarebbe verificato il 26 febbraio scorso all’interno dell’Ufficio Tributi, dove l’esponente politico, nel vedere la donna, l’avrebbe prima insultata sessualmente e poi le avrebbe messo una mano sul gluteo. Dopo essersi infuriata la dipendente comunale avrebbe invitato più volte l’uomo a smetterla una volta per tutte con il suo comportamento, avendo già ricevuto in passato, sempre dal politico, altre avances del genere. I giorni successivi, a causa del forte stress accumulato, la donna si è assentata dal lavoro fino alla decisione di recarsi, accompagnata dal marito, alla locale caserma dei carabinieri per sporgere denuncia. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento