menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capaccio Paestum: al via i lavori di demolizione dell’ex cinema "Myriam"

È il primo passo di un più ampio intervento che ha l’obiettivo di dotare il territorio comunale di un Teatro, contenitore di cultura, spettacolo e creatività

Prendono il via alle 18 di domani (martedì 9 giugno) i lavori di demolizione dell’ex cinema Myriam, situato in piazza Santini, a Capaccio Scalo. Si tratta del primo passo di un più ampio intervento, che ha l’obiettivo di dotare il territorio comunale di Capaccio Paestum di un grande contenitore di cultura, spettacoli e creatività. L’avvio dei lavori sarà preceduto da una breve cerimonia, che si terrà nel rispetto delle disposizioni in materia di Coronavirus. 

L'iter

L’immobile ex Cinema Myriam appartiene oggi al Comune. Il 25 maggio scorso è stato infatti sottoscritto l’atto notarile che ha determinato il passaggio di proprietà dai privati all’Ente. Si è trattato dell’ultimo passo formale di un percorso più articolato, avviatosi quando, già nei primi 100 Giorni dell’Amministrazione Alfieri, il Comune aveva trovato l’accordo con gli allora proprietari dell’immobile. La rinascita del Cinema Myriam si collega al programma di riqualificazione che interessa piazza Santini, per il quale l’Amministrazione ha già bandito un concorso d’idee.

Il commento

“Prende avvio – è il commento del sindaco Franco Alfieri – un intervento molto atteso dalla Comunità, che rappresenta un pezzo importante di quel processo di trasformazione che, terminata la fase più difficile dell’emergenza Coronavirus, ha ricominciato a correre veloce. Inaugurazioni e consegne dei lavori stanno cominciando a susseguirsi a ritmo sempre più serrato: segno che le cose stanno cambiando”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento