menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panico a Capaccio, casa in fiamme: i carabinieri salvano donne e bambini

Dopo aver messo al sicuro una madre con i suoi figli, due militari hanno preso una scala e si sono arrampicati fino alla finestra del bagno del primo piano salvando un'anziana

Attimi di panico nella tarda serata di ieri in via Gramsci a Capaccio dove uno stabile nel quale vivevano due nuclei familiari ha preso improvvisamente fuoco. Al piano terra dormiva una famiglia rumena (madre con due bambini), mentre al primo piano alloggiava la suocera anziana della donna. Sul posto sono giunti in pochi minuti i carabinieri che si sono subito adoperati per trarre in salvo i condomini. Dopo aver messo al sicuro la madre con i suoi figli, due militari hanno preso una scala e si sono arrampicati, nonostante le fiamme, fino  alla finestra del bagno (sfondata per far uscire il fumo) e da lì sul balcone della camera da letto dell’anziana salvandola dall’asfissia.

Subito dopo poco sono arrivati anche i vigili del fuoco che, senza non poche difficoltà, sono giunti a spegnere le fiamme. Da quanto si apprende l’incendio era esploso per colpa di un corto circuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento