Cronaca

Maltrattava i genitori, 29enne di Capaccio finisce in carcere

Il giovane pregiudicato senza fissa dimora è stato ammanettato dopo che i carabinieri, a seguito delle denunce dei familiari, hanno ottenuto dal tribunale di Salerno l’aggravamento della misura cautelare cui era sottoposto

Un ragazzo di 26 anni è stato arrestato, nel pomeriggio di domenica, nel comune di Capaccio Paestum per mancato rispetto del divieto di avvicinarsi ai genitori, residenti in località Ponte Barizzo-Foce-Sele, che più volte lo avevano denunciato per minacce e maltrattamenti.

L'arresto

Ad ammanettarlo il giovane pregiudicato sono stati i carabinieri dopo aver ottenuto dal tribunale di Salerno l’aggravamento della misura cautelare cui era sottoposto, a seguito delle diverse violazioni riscontrate negli ultimi giorni. Per questo, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso in carcere.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava i genitori, 29enne di Capaccio finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento