Cronaca

Capaccio, staccionata killer: asportata milza ad un giovane 21enne

A seguito dell’impatto, uno dei paletti in legno ha perforato la lamiera dello sportello sinistro, ovvero quello del lato guida, conficcandosi nel fianco del giovane conducente

Si  schianta contro la staccionata in legno che delimita la pista ciclabile: asportata la milza ad un ragazzo agropolese. L’incidente stradale è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle ore 14:30, in località Linora di Capaccio. Il giovane, M. V. di 21 anni, per cause ancora da accertare, mentre percorreva la provinciale, ha improvvisamente perso il controllo della sua Fiat 600, nei pressi del lido Cascata, finendo dritto contro lo steccato che delimita il percorso ciclabile che da Capaccio conduce ad Agropoli.
A seguito dell’impatto, uno dei paletti in legno ha perforato la lamiera dello sportello sinistro, ovvero quello del lato guida, conficcandosi nel fianco del giovane conducente. Allertata dalla centrale operativa del 118 di Vallo della Lucania, sul posto è giunta tempestivamente l’unità rianimativa Humanitas di Santa Venere il cui personale ha trasportato il ragazzo presso l’ospedale civile di Agropoli, dove è stato operato d’urgenza. Sul luogo anche i carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal tenente Serafino Palumbo, che stanno eseguendo i rilievi del caso: da ricostruire la dinamica del sinistro mentre il giovane sarà sottoposto all’alcool test.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio, staccionata killer: asportata milza ad un giovane 21enne

SalernoToday è in caricamento