rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Muore dopo tre ricoveri in ospedale: sequestrata la salma di una donna a Capaccio

I familiari hanno sporto denuncia ai carabinieri per fare luce sulle cause che hanno portato al decesso

Una donna di 58 anni, originaria di Capaccio Paestum, è morta presso l’ospedale “Maria Santissima Addolorata” dopo essere stata ricoverata in tre diverse strutture ospedaliere (prima a Vallo della Lucania, poi al nosocomio ebolitano e poi ancora presso quest’ultimo nosocomio dov’è rimasta ricoverata circa un mese prima del decesso). 

Le indagini

I familiari hanno sporto denuncia ai carabinieri per fare luce sulle cause che hanno portato al decesso della 58enne.  Di conseguenza, è stata acquisita la cartella clinica e sequestrata la salma. Secondo indiscrezioni, sembra che ultimamente la donna era affetta da infezioni legate alle piaghe da decubito. Le cause del decesso, quindi, sono tuttora sconosciute. Si è in attesa dell’esame autoptico che la Procura di Salerno ha conferito al medico legale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo tre ricoveri in ospedale: sequestrata la salma di una donna a Capaccio

SalernoToday è in caricamento