rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Capaccio

Donna si scaglia con l'auto contro un bancofrutta, il marito aggredisce il guardiano: si indaga

Sul luogo della rissa sono giunti i militari dell’Arma, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e i motivi che hanno comportato la rissa

Momenti di tensione, ieri sera, a Capaccio Paestum, dove - riporta Stiletv - si è verificato un episodio di violenza in località Capodifume. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, una donna alla guida di un’automobile si sarebbe lanciata contro una rivendita ambulante di frutta e ortaggi. Di conseguenza, tutta la merce è caduta in strada e la struttura ha riporto ingenti danni.

L'aggressione 

Poco dopo, sul posto sono giunti i familiari del coltivatore capaccese e la donna ha iniziato a lanciare meloni e ad offendere i tre uomini mollando schiaffi in preda ad un raptus, per poi allontanarsi perché, secondo quanto poi riferito dal legale della stessa ai carabinieri, sarebbe spuntato fuori un coltello e sarebbe stata ferita ad un braccio. Successivamente, è arrivato anche il marito della donna, che ha continuato a sfasciare la rivendita aggredendo il 60enne incaricato di sorvegliare la postazione di notte, danneggiando pesantemente anche l’auto utilizzata dallo stesso guardiano, un’Opel Astra. Per il 60enne, preso a botte, si è reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118, che lo ha trasportato in ospedale per accertamenti. Sul luogo della rissa sono giunti i militari dell’Arma, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e i motivi che hanno comportato la rissa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna si scaglia con l'auto contro un bancofrutta, il marito aggredisce il guardiano: si indaga

SalernoToday è in caricamento