Capaccio Paestum, l’area fontana di via Fornilli intitolata a Ciccio Cortese

L'assessore Montechiaro: "Abbiamo voluto fortemente recuperare quella zona, che era abbandonata da anni, riportando alla luce anche la fontana-lavatoio"

Ciccio Cortese

L´area fontana di via Fornilli, a Capaccio Scalo, sarà intitolata a Francesco Cortese, noto a tutti con il nomignolo “Ciccio”, reduce della Seconda Guerra Mondiale. La cerimonia di intitolazione dell’area della fontana-lavatoio, recentemente ripulita e riqualificata dall’Amministrazione Palumbo, si terrà sabato 2 giugno alle 20.00.

Il commento

 A spiegarne le ragioni è la consigliera delegata al decoro urbano Alfonsino Montechiaro: “Abbiamo voluto fortemente recuperare quella zona, che era abbandonata da anni, riportando alla luce anche la fontana-lavatoio. Abbiamo voluta intitolarla a un grande uomo, Ciccio Cortese, che tutti conoscevano e che abitava in una casetta in via Fornilli, di cui oggi resta solamente un rudere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La biografia

 Francesco Cortese, per tutti “Ciccio”, era nato a Capaccio Paestum il 2 giugno 1916 e morì ad Agropoli il 5 aprile 1996. Ciccio Cortese era un reduce della Seconda Guerra Mondiale, aveva preso parte alla Campagna di Russia. Tornato a Capaccio Paestum, andò ad abitare in una casetta prospiciente l’area che gli sarà intitolata. Il suo volto con la barba e la sua bicicletta sono rimasti nel cuore di tantissime persone. “Ciccio”, infatti, che aveva un problema alle gambe a seguito di quanto patito nei campi di prigionia in Siberia, utilizzava la bicicletta come una sorta di “bastone” per camminare e non per pedalare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento