menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondevano la droga in casa: arrestate due prostitute a Capaccio

I carabinieri hanno rinvenuto due bilancini di precisione, 4 grammi di cocaina, 50 di hashish, 4 semi di canapa indiana e vario materiale per impacchettare le dosi. Il blitz è scattato in località "Laura"

Due prostitute di 41 e 43 anni (la prima originaria della provincia di Napoli, la seconda residente ad Eboli), sono state arrestate con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz

Nel corso dei controlli, infatti, i carabinieri hanno rinvenuto nella cucina della loro abitazione, situata in località Laura a Capaccio Paestum, due bilancini di precisione, 4 grammi di cocaina, 50 di hashish, 4 semi di canapa indiana e vario materiale per impacchettare le dosi. Determinante, durante la perquisizione, il ruolo del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno. Al termine dell’identificazione sono state arrestate e condotte in tribunale, a Salerno, per il rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento