Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Capaccio

Dramma a Capaccio, operaio stroncato da malore nel caseificio

A perdere la vita un uomo di 48 anni, P.S le sue iniziali, originario di Castel San Lorenzo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri

Dramma, questa mattina, all’interno di un caseificio situato lungo la Strada Statale 18 a Capaccio Paestum, dove un dipendente di 48 anni, P.S le sue iniziali, originario di Castel San Giorgio, è deceduto durante il primo turno di lavoro.

I soccorsi

Secondo una prima ricostruzione l’uomo, mentre lavorava il latte, è caduto a terra a causa, molto probabilmente, di un malore fulminante. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, allertati dai colleghi, che non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. La salma è stata trasportata, su disposizione dei carabinieri, presso l’ospedale di Roccadaspide ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nelle prossime ore il medico legale effettuerà l’esame esterno. Dolore nelle comunità capaccese dove il 48enne era molto conosciuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Capaccio, operaio stroncato da malore nel caseificio

SalernoToday è in caricamento