rotate-mobile
Cronaca Capaccio

Capaccio Paestum, Palumbo colto da malore durante una riunione

Il primo cittadino della città dei Templi è stato trasportato d'urgenza all'ospedale "Ruggi d'Aragona" dov'è tenuto sotto controllo dai medici. Potrebbe essere stato vittima di un un aneurisma cerebrale o di una crisi ischemica transitoria

Momenti di paura, ieri sera, a Capaccio Paestum, dove il sindaco Franco Palumbo è stato trasportato d’urgenza in ospedale. Il primo cittadino, mentre stava partecipando ad una riunione sul “Puc partecipato” all’interno dell’hotel Meridiana, in località Laura, è stato colto da un improvviso malore. E, in pochi secondi, ha iniziato a perdere conoscenza e anche sangue dalla bocca.

I soccorsi

A soccorrerlo sono stati alcuni dei presenti, tra cui un medico in servizio all’ospedale “Cardarelli”, che ha paventato la diagnosi di un aneurisma cerebrale oppure di una crisi ischemica transitoria. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che ha condotto d’urgenza il sindaco Palumbo all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, dove ha ripreso conoscenza. I medici lo hanno sottoposto subito ad una Tac e ad altri accertamenti. Le sue condizioni di salute stanno migliorando con il trascorrere delle ore. Ma, al momento, resterà in osservazione presso il reparto di Neurologia Riabilitativa. Dai primi accertamenti sanitari sembrerebbe che il primo cittadino d sia stato colpito da un aneurisma cerebrale di lieve entità. Tuttavia, resterà ricoverato per eseguire ulteriori esami specialistici.

Il primo cittadino è tornato vigile e cosciente in ospedale, dove ha riconosciuto e tranquillizzato familiari, assessori, consiglieri e amici, giunti presso la struttura sanitaria. “Sto bene, sto bene” sono state le sue uniche parole pronunciate prima di riposare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio Paestum, Palumbo colto da malore durante una riunione

SalernoToday è in caricamento