Cronaca

In giro senza autocertificazione, non sa spiegare il perchè: 19enne denunciato dall'autorità

Un giovane cilentano di 19 anni, M.L., è stato denunciato questo pomeriggio dalla polizia municipale di Capaccio Paestum

Era in giro senza un valido motivo, violando così le disposizioni del Governo in materia di contenimento della diffusione del Coronavirus. Un giovane cilentano di 19 anni, M.L., è stato denunciato questo pomeriggio dalla polizia municipale di Capaccio Paestum.

Senza un motivo

Gli agenti diretti dal maggiore Natale Carotenuto, in servizio di controllo, hanno sorpreso il ragazzo presso la stazione ferroviaria di Capaccio-Roccadaspide. Quest'ultimo, non aveva l'autocertificazione ed era fuori casa per futili motivi e senza effettiva necessità, finendo così per essere denunciato all'autorità giudiziaria per inosservanza del vigente provvedimento emanato per ragioni di sicurezza e incolumità pubblica (articolo 650 del codice penale), nello specifico il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 marzo scorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro senza autocertificazione, non sa spiegare il perchè: 19enne denunciato dall'autorità

SalernoToday è in caricamento