Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Capaccio

Si tuffa in mare nonostante la bandiera rossa: turista rischia di annegare con le nipotine

L'episodio si è verificato nello specchio d'acqua antistante il Camping "Villaggio dei Pini" di Capaccio. La donna, originaria del Veneto, è stata salvata dal bagnino e, successivamente, trasportata in ospedale

Momenti di panico nel pomeriggio a Capaccio, dove una turista di 50 anni, M.C le sue iniziali, ha rischiato di annegare insieme alle sue due nipotine. L’episodio si è verificato intorno alle 16 nello specchio d’acqua antistante il Camping “Villaggio dei Pini”. La donna, nonostante la bandiera rossa esposta sulla spiaggia, si è immersa in acqua con le due bimbe. E, a causa del mare agitato, non riusciva più a tornare a riva. Fortunatamente un bagnino di 24 anni si è tuffato in mare sfidando le onde e riuscendo a trascinare la turista veneta e le due minorenni sulla spiaggia. Sul posto è giunta un’ambulanza dell’Humanitas, che ha trasportato la donna all’ospedale di Roccadaspide per alcuni accertamenti medici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa in mare nonostante la bandiera rossa: turista rischia di annegare con le nipotine
SalernoToday è in caricamento