menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si tuffa in mare nonostante la bandiera rossa: turista rischia di annegare con le nipotine

L'episodio si è verificato nello specchio d'acqua antistante il Camping "Villaggio dei Pini" di Capaccio. La donna, originaria del Veneto, è stata salvata dal bagnino e, successivamente, trasportata in ospedale

Momenti di panico nel pomeriggio a Capaccio, dove una turista di 50 anni, M.C le sue iniziali, ha rischiato di annegare insieme alle sue due nipotine. L’episodio si è verificato intorno alle 16 nello specchio d’acqua antistante il Camping “Villaggio dei Pini”. La donna, nonostante la bandiera rossa esposta sulla spiaggia, si è immersa in acqua con le due bimbe. E, a causa del mare agitato, non riusciva più a tornare a riva. Fortunatamente un bagnino di 24 anni si è tuffato in mare sfidando le onde e riuscendo a trascinare la turista veneta e le due minorenni sulla spiaggia. Sul posto è giunta un’ambulanza dell’Humanitas, che ha trasportato la donna all’ospedale di Roccadaspide per alcuni accertamenti medici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento