rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Giffoni Valle Piana

Capitignano sotto choc: trovato il cadavere di Gregory Esposito

Il 23enne era uscito domenica scorsa di casa per andare a fare joggin lungo i sentieri tra Sieti e Vassi. Le ricerche effettute dai carabinieri non si erano mai fermate

Tanto sgomento e incredulità nei Picentini dove questa mattina, a distanza di circa una settimana dalla scomparsa, è stato trovato in località Curti (Giffoni Valle Piana) il cadavere di Gregory Esposito, il giovane 23enne di Capitagnano di cui non si avevano più notizie da domenica scorsa. Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno. Il giovane dipendente delle Poste presso l’ufficio di Faiano, era uscito di casa nel pomeriggio per fare joggin lungo i sentieri tra Sieti e Vassi.

Le ricerche effettuate dai carabinieri della compagnia di Battipaglia e della stazione di Giffoni Sei Casali non si erano mai fermate e si sono concentrate anche negli ultimi giorni nell’area dei Picentini dove oggi è stato rinvenuto il corpo senza vita del giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitignano sotto choc: trovato il cadavere di Gregory Esposito

SalernoToday è in caricamento