menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno ad Angri, il sindaco Ferraioli vieta botti e petardi: multe da 500 euro

“Esiste - si legge nel provvedimento firmato dal primo cittadino - un oggettivo pericolo anche nel caso di utilizzo di petardi in libera vendita". Chi dovesse violare tale ordinanza sarà sanzionato con una multa di 500 euro

In vista della notte di Capodanno il sindaco di Angri Cosimo Ferraioli ha deciso di usare la linea duro contro il lancio di botti, petardi e artifici pirotecnici. A stabilirlo è un’ordinanza che ne vieta l’utilizzo nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio 2017, dalle 20 alle 7. “Esiste - si legge nel provvedimento firmato dal primo cittadino - un oggettivo pericolo anche nel caso di utilizzo di petardi in libera vendita. E l'amministrazione intende appellarsi alla responsabilità individuale e collettiva affinché ciascuno sia consapevole delle conseguenze che questo comportamento può avere per la sicurezza propria e altrui”. Chi dovesse violare tale ordinanza sarà sanzionato con una multa di 500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento