Capodanno in piazza a Salerno: in 40mila per Clementino e Gazzè

Il sindaco: "E’ stato un concerto bellissimo, entusiasmante che ha visto una grande partecipazione: Max Gazzè e Clementino hanno riscaldato i cuori di noi tutti"

Foto di Massimo Pica

Non è bastato il gelo a scoraggiare salernitani e turisti: gremita, il 31 dicembre, piazza Amendola, per il Capodanno in città. In 40mila, infatti, hanno ballato e cantato sulle note del rapper Clementino e del cantautore Max Gazzè.

La musica

Ci ha pensato Clementino a riscaldare la platea coinvolgendo tutti i presenti e tuffandosi letteralmente nel bagno di folla che lo applaudiva, tra selfie e sorrisi. Gazzè, quindi, ha proposto i brani più importanti del suo repertorio. Poi, il conto alla rovescia per la mezzanotte, i brindisi e i suggestivi fuochi artificiali che hanno illuminato il cielo e il mare, emozionando tutti i presenti: così è inizato il 2019 a Salerno.

Il saluto del sindaco Vincenzo Napoli

"Auguro a tutti un 2019 radioso. Una serata di festa ed allegria nella quale Clementino e Max Gazzè sono riusciti a riscaldarci nonostante il freddo gelido. Un saluto alle persone sole, malate ed in difficoltà che Salerno non dimentica e continua ad aiutare ogni giorno. Salerno ancora una volta ha vinto: città accogliente, bella, capace di fare festa nel rispetto del vivere civile. Continuate a godervi tutti la città e le magnifiche Luci d'Artista"

 

Imponente, infine, la presenza di Polizia Municipale, forze dell'ordine, della Protezione Civile, dei responsabili della sicurezza che hanno presidiato la piazza e le strade cittadine. Tempestivo l'intervento dei servizi di pulizia ed igiene urbana che hanno immediatamente ripulito le strade dopo la mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vandali a Santa Teresa

Otto feriti per i botti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

  • Pedopornografia con violenze sui neonati: arrestato 55enne salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento