Cronaca

Capodanno 2020, Irene Grandi e i Negrita ai fans: "Vi aspettiamo a Salerno"

Nelle ultime ore la cantante fiorentina e Pau del gruppo musicale rock italiano hanno pubblicato dei brevi video per invitare i salernitani e non solo a partecipare al loro concerto che andrà in scena, dalle ore 21.30 del 31 dicembre, in Piazza Amendola

Irene Grandi

Irene Grandi e i Negrita iniziando a scaldare i loro fans dandogli appuntamento per la Notte di San Silvestro a Salerno.

L'appello

Nelle ultime ore la cantante fiorentina e Pau del gruppo musicale rock italiano hanno pubblicato dei brevi video per invitare i salernitani e non solo a partecipare al loro concerto che andrà in scena, dalle ore 21.30 del 31 dicembre, nella centralissima Piazza Amendola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vi aspetto in Piazza Amendola, il 31 dicembre, per festeggiare insieme il Capodanno a Salerno. Un bacio" dice Irene Grandi, mentre Pau è già in viaggio verso la nostra città: "Ciao ragazzi, in questa atmosfera Dark vi dico che a Capodanno saremo aSalerno, insieme ad Irene Grandi, prima della mezzanotte. Intanto io sono partito, per tempo, e sto per raggiungere la città”. Cresce l'attesa per brindare tutti insieme nella magia delle Luci d'Artista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno 2020, Irene Grandi e i Negrita ai fans: "Vi aspettiamo a Salerno"

SalernoToday è in caricamento