rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Fratte Calcedonia

Choc a Cappelle: uomo muore infilandosi una siringa nel braccio

Si tratta di un 48enne, A.P le sue iniziali, il cui cadavere è stato scoperto da un familiare che non lo vedeva da diversi giorni. Di sposta l'autopsia sulla salma

Tragedia a Salerno. Nella serata di ieri un  48enne, A.P. le sue iniziali, è stato trovato morto nella sua abitazione di Cappelle Superiore, a Salerno, con una siringa nel braccio. A scoprire il cadavere è stato un familiare che non lo vedeva da diversi giorni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e la polizia scientifica, che ha eseguito i rilievi del caso.

La salma è stata posta sotto sequestro all’obitorio del cimitero di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Cappelle: uomo muore infilandosi una siringa nel braccio

SalernoToday è in caricamento