menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Capri era un'isola salernitana": la scoperta che sta incuriosendo il territorio

Massimo La Rocca, studioso di storia salernitana ha recuperato una mappa del Principato di Salerno del 1613 autografata dal cartografo Mario Cartaro

"Capri era un'isola salernitana" questa è la rivoluzionaria scoperta di Massimo La Rocca. Lo studioso di storia salernitana, infatti, ha recuperato una mappa del Principato di Salerno del 1613 autografata dal cartografo Mario Cartaro. In questa mappa si evince chiaramente l'appartenenza della splendida isola al principato salernitano.

"Tale mappa - spiega La Rocca - fu in realtà delineata tra il 1590 e il 1594, e fu realizzata dal Cartaro in collaborazione con il matematico Niccolò Antonio Stelliola. In essa si vede come l’Isola di Capri, insieme alla maggior parte della Penisola Amalfitano sorrentina, a cavallo tra ’500 e ’600, faceva ancora parte del Principato di Salerno. In seguito purtroppo - continua lo studioso - Capri e altri territori della parte nord del Principato di Salerno, verranno gradualmente sottratti al territorio salernitano per essere annessi alla Provincia napoletana. Rimane comunque la consolazione che Capri, dal punto di vista geografico, contrariamente al luogo comune che la vuole un’Isola solo del Golfo di Napoli, fa anche parte del Golfo di Salerno, essendo il versante sud dell’isola bagnato dalle acque del nostro Golfo … e i famosi Faraglioni di Capri si trovano proprio nel Golfo di Salerno".

"Il Principato di Salerno, nato tra l'VII ed il IX secolo D.C., rimane un entità amministrativa millenaria, e oggi la Provincia di Salerno non è altro che l’erede del millenario Principato di Salerno. Quindi l’anno prossimo, con l’eventuale soppressione delle Province italiane inclusa la Provincia di Salerno - conclude La Rocca - verrà cancellata anche un’Istituzione amministrativa carica di Storia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento