Violate le norme anti-Covid: i carabinieri chiudono la vineria a Paestum

L'attività aveva già subito analogo provvedimento a marzo scorso: gli agenti della Polizia Municipale disposero la chiusura del locale

I carabinieri del Nas di Salerno hanno chiuso per 4 giorni una nota vineria di Capaccio Paestum. La decisione è stata adottata in seguito agli assembramenti riscontrati all'esterno, in violazione delle norme anti-Covid.

La sanzione

E' stata anche irrogata una multa di 400 euro. Non c'era sufficiente distanziamento tra gli avventori del locale. Il provvedimento è stato segnalato alla Prefettura di Salerno. L'attività aveva già subito analogo provvedimento a marzo scorso: gli agenti della Polizia Municipale disposero la chiusura del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento