rotate-mobile
Cronaca Pontecagnano Faiano

Pontecagnano, investe tre carabinieri: arrestato

Un 40enne di Eboli, con un complice a bordo di un'auto rubata, ha colpito di striscio tre carabinieri ad un posto di blocco e si è dato alla fuga. E' stato successivamente arrestato, ricercato il complice

Ruba un'automobile insieme ad un complice e quasi travolge tre carabinieri ad un posto di blocco: è accaduto nella notte tra sabato e domenica sulla litoranea tra Pontecagnano e Battipaglia. V. C., 40 anni, di Eboli, già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Battipaglia (agli ordini del capitano Giuseppe Costa) mentre era a bordo di una Fiat 500 rubata, insieme ad un suo complice. L'auto, riferiscono i militari in una nota, era stata rubata ad Eboli la sera prima.

I due occupanti, dopo aver dato l'impressione di fermarsi, si sono quindi dati alla fuga "tentanto di travolgere i militari colpendoli comunque di striscio, facendoli rovinare a terra e procurando loro lesioni gauribili in venti giorni". I due sono stati nuovamente intercettati a Battipaglia dopo un rocambolesco inseguimento e V. C. è stato arrestato (con le accuse di furto aggravato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali) mentre il complice è riuscito a scappare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecagnano, investe tre carabinieri: arrestato

SalernoToday è in caricamento