Cronaca

Blitz dei carabinieri nel centro di Salerno: chiuso un noto ristorante

Diversi gli esercizi commerciali pubblici diffidati, sequestri centinaia di chili di carne e pesce per mancata tracciabilità

Nuovo blitz dei carabinieri del Nas nel centro di Salerno per effettuare controlli all’interno dei locali della movida.

L'operazione

I militari dell’Arma hanno fatto irruzione in alcuni esercizi commerciali situati tra Piazza Portanova e Largo Campo. In particolare sono entrati nelle cuopperie e nei ristoranti. Al termine delle verifiche - riporta La Città - sono stati sequestrati centinaia di chilogrammi di carne e di pesce, per mancata tracciabilità. Sono due i ristoranti dove sono state trovate le maggiori irregolarità, distanti pochi metri l’uno dall’altro. Per uno di questi è stata disposta la chiusura ad horas per le criticità strutturali ed igienico sanitarie. Per l’altro, il più conosciuto, sono arrivati il sequestro di diversi alimenti e le diffide per le condizioni di alcuni locali. In altre attività sono state notificate diffide per criticità che vanno dalle pareti sporche ai locali da tinteggiare o da sanificare. Le sanzioni amministrative elevate nel corso dell’operazione am m ontano a oltre 20mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri nel centro di Salerno: chiuso un noto ristorante

SalernoToday è in caricamento