Blitz dei Nas nella movida, sequestrato anche il "Modo"

I carabinieri, insieme alla polizia municipale e ai vigili del fuoco, hanno svolto una serie di ispezioni, nella notte tra sabato e domenica, nei locali della zona orientale di Salerno

Nuovo blitz dei carabinieri del Nas all’interno dei locali della movida salernitana. Dopo il Bogart è finito nel mirino anche il “Modo”, situato nella zona orientale del capoluogo e molto frequentato, soprattutto nei weekend, da tantissimi giovani. I militari dell’Arma hanno fatto irruzione al Modo, in via Antonio Bandiera, nella notte tra sabato e domenica, durante un concerto dei Neri per Caso, per svolgere una serie di perquisizioni, che si sono concluse con il sequestro preventivo dell’intera attività a causa del numero esorbitante di persone presenti; per l’assenza dell’ autorizzazione ad esercitare attività di discoteca e della Scia anticendio. I titolari sono stati denunciati.

Lo sfogo

Uno degli organizzatori delle serate al Modo Germano Porcaro si sfoga su Facebook: “Competenti e non, pensate solo dietro cosa c’è, famiglie e opportunità di lavoro ! Una serata diversa creando un sano divertimento dove si mangiava, beveva e ballava! Target ben selezionato. Locale dislocato fuori dal centro della città senza creare disturbo a nessuno in una zona con ampio parcheggio, uno storico ristorante prestato ad eventi! Al posto di aiutare, consigliare e avvisare voi cosa fate? Andate a chiudere con prepotenza! Io ringrazio il sano divertimento e quei pochi coraggiosi che credono ancora in questo mondo ! La nostra città, non può farci questo ! Credo nella giustizia e spero che le autorità aiuteranno chi investe ancora tempo e denaro per il mondo della notte ! Ve lo chiediamo a nome di tutti quelli che il Sabato vogliono semplicemente sorridere e divertirsi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento