Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Carenza di personale al Ruggi, il segretario del Nursind inizia lo sciopero della fame

Dalle 11 di oggi Pasquale Picariello ha iniziato la protesta inviando una lettera refetto, questore, sindaco, direttore generale del Ruggi e alla Regione Campania

Il segretario territoriale e coordinatore regionale del NurSind (Sindacato delle professioni infiermeristiche) Pasquale Picariello ha iniziato, alle 11 di oggi, lo sciopero della fame per protestare contro carenza di personale nel reparti Area Critica e Sezione Detenuti dell’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. In una lettera inviata a prefetto, questore, sindaco, direttore generale del Ruggi e alla Regione Campania l’esponente sindacale spiega i motivi della sua protesta, che è nata  “vista la gravità della situazione Nursind, non avendo avuta nessuna comunicazione o incontro come richiesto”,  “ritenendo grave e provocatorio tale atteggiamento lesivo della dignità dei professionisti tutti e segno evidente della scarsa attenzione per le problematiche più volte rappresentate che vanno al di là della caccia agli assenteisti”, “per coprire a mio parere le disfunzioni e la cattiva amministrazione dei precedenti amministratori…o qualche oscuro disegno che  sfugge alla mia onestà intellettuale”.

           

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza di personale al Ruggi, il segretario del Nursind inizia lo sciopero della fame
SalernoToday è in caricamento