rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Velia

Carlo Falvella: in tanti per ricordare il giovane missino

Alle 17:45 di oggi il momento conclusivo della veglia che ha visto la partecipazione dei consiglieri comunali Antonio Cammarota e Roberto Celano, del portavoce di Fratelli d'Italia Rosario Peduto, del senatore Enzo Fasano nonchè di Marco Falvella

Tre Camerata Carlo Falvella hanno scandito tre Presente e alcune braccia tese, così si è conclusa la veglia che il comitato per Carlo Falvella, al quale hanno aderito le associazioni Tradizione Futuro Salerno e Salerno Futurista, ha organizzato per ricordare la morte del giovane missino avvenuta il 7 luglio 1972 per mano di Giovanni Marini.

I giovani delle due associazioni hanno vegliato sul monumento dedicato alla memoria di Carlo, in via Velia, a partire dalla mezzanotte. Alle 17:45 di oggi, invece, il momento conclusivo della manifestazione che ha visto, tra gli altri, la partecipazione dei consiglieri comunali Antonio Cammarota e Roberto Celano, del portavoce di Fratelli d'Italia Rosario Peduto, del senatore Enzo Fasano nonchè di Marco Falvella, fratello di Carlo.Poco prima, presso lo stesso monumento, un'altra corona di fiori è stata deposta sotto il monumento di via Velia, alla presenza dell'onorevole Cirielli e del presidente della provincia di Salerno Antonio Iannone. A Salerno, per ricordare Carlo, è arrivata, oggi, anche Assunta Almirante, moglie dello storico leader del Movimento sociale italiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Falvella: in tanti per ricordare il giovane missino

SalernoToday è in caricamento