Covid: arriva il sanificatore di carrelli in Campania, prodotto a Nocera

Da alcuni giorni Hygienic Cart approda presso la Conad del Centro Commerciale Le Cotoniere di Salerno, provincia nella quale peraltro ha sede l’azienda, nella zona industriale di Nocera Inferiore. Una grande novità per i clienti dell'importante centro commerciale

Arriva in Campania il primo sanificatore di carrelli. E' stato interamente realizzato in provincia di Salerno, a Nocera Inferiore. Con lo slogan “Hygienic cart", la fiducia comincia all’ingresso”, vengono realizzati nel 2013 i primi prototipi, perfezionati negli anni, innalzando i livelli di affidabilità ed efficienza di questa attrezzatura nata per la sanificazione automatica dei carrelli e cestini della spesa in uso in tutti i supermercati, dalla Grande Distribuzione, al piccolo commerciante, ma che trova applicazione anche negli aeroporti (valige), negli ospedali (barelle) e nelle case di cura e, comunque, in tutte quelle attività dove debba essere tutelata la sicurezza igienica dell'utente, del consumatore e del proprio personale. Un'operazione semplice di soli 5 secondi, che infonde nella clientela quella sicurezza igienico/sanitaria che oggi è necessaria e, in futuro, lo sarà sempre più. La stampa nazionale di settore (food e della grande distribuzione) ha dato ampio spazio a questa invenzione e, il mese scorso, anche il noto programma “Le Iene” di Italia1 si è interessato al progetto “Hygienic Cart”. Tra le prime Aziende a scegliere Hygienic Cart vi è stato il gruppo Iperal Supermercati Spa, presente con i propri negozi in ben otto province lombarde, tra ipermercati e supermercati. Poi in Puglia in alcune supermercati locali, mentre nei giorni scorsi sono stati istallati i primi prototipi nel Lazio, in provincia di Frosinone: presso i Supermercati Conad di Cassino e Pontecorvo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La novità nell'Agro

Ora, è la volta della Campania: da alcuni giorni Hygienic Cart approda presso la Conad del Centro Commerciale Le Cotoniere di Salerno, provincia nella quale peraltro ha sede l’azienda, nella zona industriale di Nocera Inferiore. Una grande novità per i clienti dell'importante centro commerciale: la sicurezza di utilizzare carrelli e cestini della spesa igienizzati. E' in atto, in questo tragico momento, un sostanziale cambio di priorità nella società: oltre alla qualità e alla convenienza, l’argomento attrattivo e discriminante per i consumatori sarà senza dubbio la tutela della salute e dell’igiene pubblica. Studi accreditati confermano che vi è una maggiore presenza di germi sui carrelli della spesa che sulla tazza di un water di una toilette pubblica, ciò in virtù del fatto che queste ultime sono soggette a periodica opera di sanificazione. Il processo di sanificazione di "Hygienic Cart" è testimoniato da una certificazione che garantisce l’abbattimento al 99,8% della carica batterica e virale. Gli ultimi modelli istallati contengono anche un defibrillatore semiautomatico DAE per aumentare la sicurezza e la fiducia dei clienti che frequentano le attività commerciali. Fuori dall’Italia, sono giunte richieste da Spagna, Romania, Svizzera, Russia, U.S.A., Australia, Cile e Brasile. Info su: www.hygieniccart.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento