menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ricotta e castagne

Ricotta e castagne

Specialità alla castagna e degustazioni: la bontà è a "Casa del dolce"

Squisite le prelibatezze preparate dalla pasticceria di San Cipriano Picentino che dal 1° dicembre al 6 gennaio propone anche una gustosa iniziativa

Ricotta e castagne, crespelle, calzoncelli, cannoli ripieni e perfino liquore di Castagno: queste solo alcune delle specialità preparate con lo squisito frutto picentino, alla Casa del Dolce di San Cipriano. Deliziosi, infatti, i prodotti della pasticceria che è stata letteralmente presa d'assalto nell'ultimo periodo che coincide con quello delle castagne.

La storia della Casa del Dolce ha inizio con il signor Rocco Giannatasio che, trasferitosi a Roma nel primo dopoguerra, apprese i segreti dell'arte pasticcera nella Capitale. Rientrato nel suo paese natale negli anni Venti, Rocco creò intorno a se una vera e propria scuola di pasticceria, dando origine ad una generazione di maestri pasticceri che si spostarono successivamente in diverse zone d'Italia ed in particolare, Alfonso diede vita alla nota pasticceria di San Cipriano, tramandando ai suoi figli i segreti di famiglia. Dal 1° dicembre al 6 gennaio, inoltre, sarà possibile degustare i dolci della Casa gratuitamente, ogni fine settimana. Ottima notizia, questa, per i golosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento