Casal Velino, aggredisce moglie, figlia e padre con un coltello

E' accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, a Casal Velino, nel cilentano. Protagonista della vicenda un uomo di 34 anni, originario del napoletano

Aggredisce tutta la famiglia, mandando padre, moglie e figlia in ospedale. E' accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, a Casal Velino, nel cilentano. Protagonista della vicenda un uomo di 34 anni, originario del napoletano, che in preda ad una violenza incontrollata avrebbe aggredito i propri familiari. Tutte e tre le vittime sono finite in ospedale: la moglie e la figlia dell'uomo, poi il padre

La violenza 

L’uomo, stando alle prime informazioni, avrebbe impugnato un coltello colpendo di striscio la figlia e provocato poi con dei pugni delle contusioni agli altri due. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e i sanitari del 118, che hanno richiesto per il 34enne un Tso (trattamento sanitario obbligatorio). I tre feriti sono stati trasportati presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. La ragazzina è stata medicata e dimessa, così come i due adulti. Le condizioni dei tre non sono gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento