Casal Velino, aggredisce moglie, figlia e padre con un coltello

E' accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, a Casal Velino, nel cilentano. Protagonista della vicenda un uomo di 34 anni, originario del napoletano

Aggredisce tutta la famiglia, mandando padre, moglie e figlia in ospedale. E' accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, a Casal Velino, nel cilentano. Protagonista della vicenda un uomo di 34 anni, originario del napoletano, che in preda ad una violenza incontrollata avrebbe aggredito i propri familiari. Tutte e tre le vittime sono finite in ospedale: la moglie e la figlia dell'uomo, poi il padre

La violenza 

L’uomo, stando alle prime informazioni, avrebbe impugnato un coltello colpendo di striscio la figlia e provocato poi con dei pugni delle contusioni agli altri due. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e i sanitari del 118, che hanno richiesto per il 34enne un Tso (trattamento sanitario obbligatorio). I tre feriti sono stati trasportati presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. La ragazzina è stata medicata e dimessa, così come i due adulti. Le condizioni dei tre non sono gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento