Cronaca Casal Velino

Violenze e maltrattamenti in famiglia: condannato 50enne a Casal Velino

 L’uomo era stato già condannato in primo grado lo scorso anno dal tribunale di Vallo della Lucania. Tutto nasce da una denuncia presentata, nel 2012, dall’ex moglie che lo ha accusato di aver tentato di abusare di lei

E’ stata confermata dai giudici della Corte d’Appello di Salerno la condanna a nove mesi di reclusione per un 50enne di Casal Velino, accusato di violenze e maltrattamenti in famiglia. L’uomo - riporta Infocilento - era stato già condannato in primo grado lo scorso anno dal tribunale di Vallo della Lucania. 

Le indagini 

Tutto nasce da una denuncia presentata, nel 2012, dall’ex moglie che lo ha accusato di aver tentato di abusare di lei. Di qui le indagini aperte dalla Procura che lo hanno portato all’interno del carcere vallese dove restò per pochi giorni. Per anni è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla donna e alla famiglia. Ma glie elementi raccolti hanno consentito alla Procura di Vallo di sottoporlo a processo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze e maltrattamenti in famiglia: condannato 50enne a Casal Velino

SalernoToday è in caricamento