menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simula la rottura dello specchietto a Casalbuono: denunciato 20enne

La tentata truffa è fallita quando la vittima, un uomo di 65 anni, ha manifestato la volontà di telefonare ai carabinieri per effettuare i rilievi dell’incidente. A quel punto il giovane è fuggito, ma è stato subito rintracciato

Un ragazzo di venti anni, incensurato e originario della provincia di Caserta, è stato denunciato dai carabinieri per tentata truffa  nei confronti di un automobilista. Nel comune di Casalbuono, infatti, il giovane, alla guida di un’Alfa Romeo 147 di colore grigio, ha provato a simulare la rottura di uno specchietto della sua auto, al passaggio di un’utilitaria condotta da un uomo di sessantacinque anni.

Soltanto che quando quest’ultimo ha manifestato la volontà di telefonare ai carabinieri per effettuare i rilievi dell’incidente, il malviventi si è dato alla fuga. Ma è durata poco, perché nel giro di poco tempo è stato rintracciato dai militari dell’Arma e denunciato all’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento