menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbi maltrattati nel Cilento, maestra davanti al Gip: l'interrogatorio

Blitz dei carabinieri a Caselle in Pittari. Sospesa anche un’altra maestra. Martedì gli interrogatori davanti al gip di Lagonegro per le due insegnanti coinvolte

Si svolgerà martedì l'interrogatorio di garanzia delle due maestre di scuola elementare di Caselle in Pittari, R. L di 55 anni e R. F di 59 anni, colpite rispettivamente dalle misure cautelari degli arresti domiciliari e dal divieto di esercitare per due mesi l'attività di insegnante per i presunti maltrattamenti compiuti su alunni da 6 a 10 anni avvenuti dal 29 aprile scorso.

Le due maestre salernitane dovranno comparire davanti al gip Vincenzo Del Sorbo del Tribunale di Lagonegro per difendersi dalle accuse contestate dalla Procura di Lagonegro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento