Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Caso Kingcom: Roberto Celano presenta una interrogazione

Il consigliere comunale di Forza Italia chiede al primo cittadino Enzo Napoli se risulti vero che il Comune abbia ceduto le reti realizzate da Kingcom a compensazione di un debito

Roberto Celano, consigliere comunale

Roberto Celano, consigliere comunale di Forza Italia, ha presentato una interrogazione scritta e orale al sindaco di Salerno, Enzo Napoli e gli chiede se risulti vero che il Comune abbia ceduto le reti realizzate da Kingcom a compensazione di un debito. Nel caso in cui fosse vero, come si sia determinato il valore della rete ed a quanto ammontava il credito eventualmente vantato da Enel. Chiede anche se sia appostato in bilancio ed in quale misura il fondo previsto all’articolo 10 del regolamento per l’installazione e l’esercizio degli impianti di teleradiocomunicazione. Chiede, infine, per quale motivo il monitoraggio previsto sarebbe stato interrotto da quasi due anni e se sia intenzione dell’Amministrazione ripristinarlo nel rispetto di quanto previsto dal regolamento.

L'approfondimento

Da informazioni desunte, Celano ha appreso che il Comune dii Salerno  avrebbe ceduto a Open Fiber (ENEL) la rete realizzata da Kingcom per compensare debiti vantati da Enel. Il Comune di Salerno introiterebbe quasi 500mila euro l’anno per fitto per antenne.Il regolamento comunale per l’installazione e l’esercizio degli impianti di teleradiocomunicazione, all’articolo 10, prevede che il Comune costituisca un fondo finalizzato a realizzare azioni di monitoraggio per le onde elettromagnetiche e per campagne informative. "Le attività di monitoraggio si sarebbero fermate - scrive Celano - nel febbraio 2017".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Kingcom: Roberto Celano presenta una interrogazione

SalernoToday è in caricamento