Falso allarme meningite ad Oliveto Citra: 41enne ricoverato in ospedale

L’imprenditore è stato trasferito all’ospedale “Cotugno” di Napoli, dov’è ricoverato presso il reparto Malattie Infettive. Fortunatamente le analisi hanno indicato una encefalite batterica, dovuta ad un’otite non curata

Paura ad Oliveto Citra per un possibile caso di meningite. Un uomo di 41 anni, infatti, si è presentato al presidio ospedaliero “San Francesco d’Assisi” con febbre alta, mal di testa e una ridotta mobilità al collo. E’ subito scattato l’allarme tra il personale medico e infermieristico che ha seguito la profilassi preventiva per evitare il contagio. L’imprenditore è stato trasferito d'urgenza all’ospedale “Cotugno” di Napoli, dov’è tuttora ricoverato presso il reparto Malattie Infettive. Fortunatamente le analisi hanno indicato una encefalite batterica, dovuta ad un’otite non curata. Dunque, nulla di grave. Il paziente, comunque, continua ad essere monitorato dai medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento