Camorra e politica a Scafati, il pentito Cassandra: "Mai conosciuti Aliberti e la moglie"

L'ex assessore del comune di Trentola Ducente, ritenuto dalla DDA il rappresentante politico del boss Michele Zagaria nel territorio dell’agro aversano, ha raccontato la sua verità rispetto ai rapporti tra clan e politici dell'epoca

L'ex sindaco Aliberti

Non ho mai conosciuto Aliberti e neanche la moglie”. A dichiaralo ieri, in aula, durante il processo Sarastra, il collaboratore di giustizia Luigi Cassandra, già assessore comunale a Trentola Ducenta, ritenuto dalla Dda di Napoli il rappresentante politico del boss Michele Zagaria nel territorio dell’agro aversano.

Le dichiarazioni

Nel corso dell’udienza, Cassandra ha spiegato che venne a conoscenza del fatto che “alcune ditte vicine al clan dei Casalesi ebbero problemi a lavorare, era il 2007-2008, per via dei clan a Scafati, ma non so se poi intervenne la politica”.  Poi, incalzato durante la deposizione presso il tribunale di Nocera Inferiore, ha ribadito di non aver fatto, dunque, la campagna elettorale per le Regionali, in quanto “noi eravamo a Caserta”. Non solo. Ma ha parlato di contrasti tra i Casalesi e i clan scafatesi che risalirebbero al periodo in cui Aliberti non era ancora sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento dell’ex sindaco su Fb:

“È appena finita l'udienza. Il collaboratore di giustizia Cassandra tra tanti "non ricordo" ha affermato di non conoscermi, come tutti i collaboratori di giustizia ascoltati fino ad oggi e ha espresso un concetto per lui chiaro: la camorra dei Casalesi operava, con appalti, su Scafati con i clan locali tra il 2007 e il 2008 (clan Matrone?) Interessante notizia di reato per gli amministratori dell'epoca. Alla prossima udienza ascolteremo, per l#accusa, gran parte di questa amministrazione. (Santocchio, Ugliano, Sicignano R., Sicignano P., DAlessandro ecc e altri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Restrizioni per le norme anti-Covid: Sal De Riso chiude i battenti, l'annuncio

  • Nuovo Dpcm, commercianti bloccano la strada a Nocera Inferiore: traffico in tilt

  • Covid-19, ordinanza di De Luca: resta il coprifuoco, confermata la Dad

  • Coronavirus, altri 262 casi positivi nel salernitano: i dati del Ministero

  • Scafati, alunne bendate durante l'interrogazione a distanza: parla il preside

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento