Concussione, la Cassazione conferma il carcere per Marta Santoro

L'ex comandante della Forestale di Foce Sele, già in Appello, fu condannata a sei anni e sei mesi di reclusione. Mercoledì sera la sentenza della Suprema Corte

Dovrà scontare la pena in carcere l’ex comandante della Forestale di Foce Sele Marta Santoro. I giudici della Cassazione, infatti, hanno confermato la sentenza, emessa lo scorso anno dalla Corte d’Appello di Salerno, a sei anni e sei mesi di reclusione rigettando, in tal modo, il ricorso avverso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

La sentenza diventerà esecutiva all’atto della notifica all’imputata. Tredici - riporta Il Mattino -  le ipotesi di concussione, tentata o consumata, rimaste in piedi a suo carico. Nell’inchiesta giudiziaria aperta il 3 ottobre 2012 fu coinvolto anche il marito Antonio Petillo il cui processo ordinario è ancora in corso davanti al tribunale di Salerno. Secondo le accuse  della Procura,  la coppia di coniugi sarebbe stata al vertice di un “sistema” che avrebbe fruttato almeno 100mila euro e ricostruito dalle denunce di alcuni imprenditori stanchi di sottostare alle richieste di denaro che andavano dai 3mila ei 10mila euro per poter continuare nella loro attività e far sì che l’ex sottufficiale condannata chiudesse un occhio durante i controlli presso le aziende della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento