Il Ruggi si tinge di rosso contro la violenza sulle donne: cassette per segnalare i casi, presso le scuole

La Direzione Strategica dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, da sempre sensibile sull’argomento, per manifestare il proprio sostegno all’iniziativa, all’imbrunire del 25 novembre illuminerà di rosso una facciata dell’Ospedale

Si celebrerà il 25 novembre, la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. La Direzione Strategica dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, da sempre sensibile sull’argomento, per manifestare il proprio sostegno all’iniziativa, all’imbrunire di domenica, illuminerà di rosso una facciata dell’Ospedale Ruggi. Un modo efficace per far pensare a tutti coloro che passeranno su Via San Leonardo al triste fenomeno del femminicidio che, purtroppo, continua a mietere vittime in giovani donne colpevoli di nulla, se non, forse, di aver amato la persona sbagliata.

Le cassette

Intanto, anche il Centro Antiviolenza Artemisia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria scenderà in campo: sabato 24 novembre, infatti, il gruppo di lavoro si recherà in tre istituti scolastici per consegnare le cassette antiviolenza ideate dal Centro e presentate alla stampa e al territorio lo scorso anno nel corso della manifestazione “Rinascere…in un battito d’ali”. Queste cassette, che saranno consegnate ai dirigenti scolastici durante la cerimonia di sottoscrizione del protocollo d’intesa con l’AOU di Salerno, saranno collocate in punti determinati degli Istituti Scolastici e serviranno a tendere una mano a chi non se la sente di chiedere aiuto “a voce” ai professori o al personale preposto. Gli studenti potranno anche lasciare solo un numero di telefono ed un nome e, in totale garanzia di anonimato e privacy, saranno contattati dal personale del Centro Antiviolenza per cercare insieme una soluzione al loro disagio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consegna

Purtroppo sono tantissimi i casi di ragazzi vittime di atteggiamenti violenti e soprusi, e spesso capita che la giovane età impedisca di trovare il coraggio di chiedere aiuto anche alla propria migliore amica. La cassetta sarà proprio questo, l’amica anonima a cui affidare il proprio disagio. La consegna delle cassette avverrà sabato 24 novembre: alle ore 10 presso il Liceo Sperimentale Statale Alfano Primo, alle ore 10.30 al Liceo Scientifico G. Severi e alle ore 11.10 presso il Liceo Classico F. De Santictis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento