rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Castel San Giorgio

Castel San Giorgio, spedizione punitiva contro due giovani: sotto processo in due

Per la Procura di Nocera fu una spedizione punitiva, esplosa con la ritorsione per futili motivi contro i due ragazzi. Il processo comincerà a marzo

Finiscono a processo due uomini, che il 25 luglio 2018, insieme ad altre persone, consumarono un violento pestaggio a Castel San Giorgio

Le accuse

La vittima fu un giovane, raggiunto da pesanti minacce: "Ti dobbiamo uccidere". Uno dei due imputati usò una chiave da bulloni, mentre l'altro sferrò calci e pugni sul volto e sul corpo della vittima, finita a terra per quanto subito. Uno dei due risponde anche di unan uova accusa di lesioni e minacce, consumate contro un secondo ragazzo, anche lui coinvolto nella vicenda: "Non ti muovere da terra, devi stare li altrimenti è peggio per te". Così fu minacciata questa seconda persona, rimasta ferita alla nuca. Per la Procura di Nocera fu una spedizione punitiva, esplosa con la ritorsione per futili motivi contro i due ragazzi. Il processo comincerà a marzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Giorgio, spedizione punitiva contro due giovani: sotto processo in due

SalernoToday è in caricamento