menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le foto diffuse

Le foto diffuse

A scuola in ginocchio a Castel San Giorgio? La dirigente smentisce: "E' una trovata di alcuni studenti bontemponi"

La dirigente: "La docente è prontamente intervenuta, con annotazione sul registro elettronico, senza accorgersi delle foto scattate di nascosto e “rubate” senza tener conto della privacy dei presenti"

Smentisce quanto denunciato da alcuni alunni dell'istituto scolastica Rita Levi Montalcini di Castel San Giorgio, la dirigente scolastica Rosalba De Ponte. I ragazzi, infatti, nei giorni scorsi hanno diffuso immagini di lezioni in cui gli stessi studenti, per assenza dei banchi, sono stati costretti a sedersi sulle ginocchia. "A Castel San Giorgio si studia, ma non in ginocchio", ha sottolineato la dirigente, spiegando che in realtà quelle foto non sono altro che una simulazione di quanto accaduto in altre scuole italiane, messa in atto da un gruppo di studenti.

La precisazione

L'anno scolastico è iniziato il giorno 30 settembre 2020: ieri, giornata dell’accoglienza e del rientro in classe dopo lunghi mesi di assenza fisica dai locali scolastici, un gruppo di alunn "bontemponi” ha pensato bene di emulare quanto circolato sui social nei giorni precedenti.

 La docente è prontamente intervenuta, con annotazione sul registro elettronico, senza accorgersi delle foto scattate di nascosto e “rubate” senza tener conto della privacy dei presenti. I telefoni cellulari all’ingresso in classe vengono consegnati e conservati, ma un” furbetto” ci sta sempre.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento