menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana investita e uccisa a Castel San Giorgio: 29enne a processo

A 29 anni sarà processato per omicidio stradale. Il 14 luglio scorso, in via Palmiro Togliatti, investì Anna Guarrera, 85enne che da lì a poco perderà la vita. Lui è C.A. , nocerino, per il quale la Procura ha inoltrato richiesta di giudizio immediato

A 29 anni sarà processato per omicidio stradale. Il 14 luglio scorso, in via Palmiro Togliatti, investì Anna Guarrera, 85enne che da lì a poco perderà la vita. Lui è C.A. , nocerino, per il quale la Procura ha inoltrato richiesta di giudizio immediato. La vittima stava attraversando la strada, quando fu colpita dalla parte anteriore destra dell’auto che guidava il giovane. Cadde al suolo e a nulla valse l’intervento immediato del 118. La Procura aveva contestato al giovane quel giorno anche il consumo di sostanze alcoliche, mentre si trovava alla guida. Ma l’esame svolto dal consulente del pubblico ministero ha fornito risultati contradditori: se dai risultati del sangue emergerebbe una discreta presenza di alcol, in quelli delle urine invece, i risultati hanno dato esito negativo. Circostanza legata all’analisi di una sola provetta di sangue, rispetto alle tre previste dalla normativa. Un errore riconosciuto anche in sede d’indagine, che per il ragazzo ha escluso l’aggravante al momento vicino al reato di omicidio stradale. Il ragazzo fu arrestato e posto agli arresti domiciliari, dopo l’incidente. Spetterà al gip ora l’ultima parola: il 29enne è difeso dall’avvocato Guerino Morrone. In quella sede, l’indagato potrebbe decidere di essere giudicato con un rito abbreviato, in alternativa al processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento