Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Castel San Giorgio

Annuncia il suicidio e poi si dilegua: trovato sull'A30 imprenditore salernitano

Dopo aver lasciato un biglietto in cui annunciava di volersi togliere la vita, si era dileguato a bordo della sua auto: salvato dalla Polstrada di Avellino

Tragedia sventata, sul raccordo Salerno-Avellino. Un imprenditore della provincia di Salerno, alle prese con problemi finanziari che stanno mettendo a dura prova l'azienda di cui è proprietario, è stato rintracciato dopo ore di ricerche dagli agenti della Polstrada di Avellino. Agghiacciante, la segnalazione lanciata dai carabinieri di Castel San Giorgio a cui si erano rivolti i congiunti dell'imprenditore che, dopo aver lasciato un biglietto in cui annunciava di volersi togliere la vita, si era dileguato a bordo della sua auto.

Gli agenti lo hanno intercettato sul raccordo Salerno-Avellino e dopo un cauto inseguimento, hanno bloccato la sua auto che aveva appena imboccato l'A30 in direzione Napoli: in stato confusionale, l'uomo è stato calmato e trasferito in ospedale a Mercato San Severino, trasportato da un'ambulanza del 118. Per fortuna, lo hanno trovato in tempo ed è stato scongiurato il peggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annuncia il suicidio e poi si dilegua: trovato sull'A30 imprenditore salernitano

SalernoToday è in caricamento