menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castel San Giorgio: anziano cade nel pozzo e muore folgorato

L'uomo di 62 anni, C.F le sue iniziali, è deceduto dopo essere stato colpito da una scarica elettrica mentre stava facendo la manutenzione della pompa dell'acqua nel pozzo della sua abitazione

Tragedia ieri pomeriggio nel comune di Castel San Giorgio dove un uomo di 62 anni, C.F le sue iniziali, è morto dopo essere stato colpito da una scarica elettrica mentre stava facendo la manutenzione della pompa dell’acqua nel pozzo situato nel cortile della sua abitazione.  È probabile, stando ai primi accertamenti, che l’uomo, a seguito della scarica elettrica, abbia sbattuto la testa in prossimità del pozzo all’interno del quale, successivamente, è morto annegato.  

E' stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il cadavere, mentre il personale del 118, giunto con un’ambulanza, ha tentato inutilmente di rianimarlo .Il 62enne, ex infermiere, lascia la moglie, che non ha potuto far nulla per salvarlo.  La salma, dopo gli accertamenti di rito da parte delle forze dell’ordine, è stata restituita ai familiari. 
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento