Dimesso dall'ospedale, muore in casa dopo un paio d'ore: la famiglia denuncia

Sulla morte di Pasquale Apostolico, marito della donna scomparsa il 17 settembre 2016, Caterina Perozziello, è stata presentata una denuncia in procura. L'uomo, secondo la querela, sarebbe stato vittima di un caso di malasanità

Sulla morte di Pasquale Apostolico, marito della donna scomparsa il 17 settembre 2016, Caterina Perozziello, è stata presentata una denuncia in procura. L'uomo, secondo la querela, sarebbe stato vittima di un caso di malasanità. Dunque, non assistito a dovere dai medici dell'ospedale di Nocera Inferiore, l'Umberto I.

I fatti

L'uomo, di 81 anni, si era sentito male il 9 febbraio scorso, svenendo in casa e battendo la testa. Trasferito in ospedale, c'era rimasto fino alla mattina successiva, tra pronto socorso e shock room. Soffriva di cardiopatia. Poi era stato dimesso, con la prescrizione di alcune accortenze, nel caso si fosse sentito nuovamente male. Ma un'ora dopo essere tornato a casa, era stato vittima di un secondo malore. Sul posto erano giunte ben due ambulanze. Nella denuncia viene riferito che la prima non aveva a bordo con se il medico, ma solo un infermiere. I tentativi di rianimarlo sarebbero stati vani, con il decesso sopraggiunto dopo circa un'ora. Spetterà ora alla procura valutare l'apertura di un'indagine, che potrebbe prevedere anche la riesumazione della salma per una potenziale autopsia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scoperta delle ossa in un canale

Il 5 febbraio scorso, alcuni operai avevano trovato pezzi di stoffa e ossa umane in un canale di scolo. Per la procura, che sta indagando, non viene escluso che quei resti possano appartenere alla moglie di Pasquale Apostolico, Caterina Perozziello, uscita di casa il 17 settembre di tre anni fa per comprare il pane e andare in chiesa. Intorno all’ora di cena - secondo quanto raccontato dai familiari - si sarebbe diretta verso casa per recuperare un ombrello, che aveva dimenticato. Una donna riferì di averla vista vicino a un bar, ma nessuno, dopo che la stessa svoltò ad un angolo, l’avrebbe più notata. Per le ricerche furono utilizzati anche i cani molecolari. Non fu escluso neanche il suicidio o un incidente, con l’ipotesi che l’anziana potesse anche essere caduta in acqua. Su quella scoperta si attendono le indagini della procura. In parallelo, potrebbe a breve essere avviata un'ulteriore attività anche per il decesso dell'81enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento