menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castel San Giorgio, i carabinieri arrestano giovane romeno per ricettazione

Vistosi scoperto il malfattore, che si trovava in un'automobile, ha accellerato bruscamente perdendo il controllo del veicolo che è finito contro un muro

I carabinieri di Castel San Giorgio hanno fermato con l'accusa di ricettazione un cittadino rumeno di 22 anni, disoccupato, domiciliato a Siano. Il giovane, che insieme ad un complice era a bordo di un’utilitaria rubata la settimana scorsa, è stato notato dal proprietario che aveva riconosciuto il suo veicolo. Vistosi scoperto, il malfattore ha accellerato bruscamente perdendo il controllo dell’automobile che è finita contro un muro. Nonostante ciò ha provato a nascondersi in un condominio ma, poco dopo, è stato rintracciato dai carabinieri.

Il complice, invece, è riuscito a dileguarsi a piedi per le vie circostanti. Ora sono in corso indagini per scoprire la sua identità. Il 22enne fermato è stato condotto presso il carcere di Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento